Acquista 2 tè freddi e ne ricevi 1 GRATIS! Codice: ICEDFREE
 

Dal 1867 La Saga Kusmi

150 anni di storia

Kusmi Tea è una casa di tè alla volta moderna e tradizionale che si esprime attraverso le sue indispensabili creazioni benessere, i suoi grandi classici, e le sue ricette leggendarie ; oggi diventate emblematiche.

1867

Pavel Kousmichoff crea la sua casa di tè a San Pietroburgo

Figlio maggiore di una famiglia contadina, Pavel Mikhaïlovitch Kousmichoff lascia il suo villaggio natale all’età di 14 anni per lavorare per un mercante di tè a San Pietroburgo. Lui, sedotto dalle sue incredibili qualità, accetta di condividere i segreti delle miscele di tè e gli regala, nel 1867, un piccolo negozio come regalo di nozze.

1880

Il tè degli Zar

Il successo della casa è folgorante ed i tè Kusmi, ormai, sono i preferiti degli Zar. La sua moglie Alexandra gli darà 6 bambini inclusi Viatcheslav (1878), il suo figlio maggiore che diventerà il suo successore, ed una figlia Elisabeth (1880) per cui ha creato la ricetta Bouquet de Fleurs, la favorita dello Zar.

1907

Una casa di tè russa nel cuore della City

Nel 1907, Pavel invia Viatcheslav a Londra per familliarizzarsi con il tè. Lui diventa allora uno specialista del tè ed un uomo d’affari talentuoso. È così, apre la prima succursale inglese P.M. Kousmichoff & Sons al numero 11 della via Queen Victoria.

1917

La famiglia Kousmichoff trasferisce le sue officine a Parigi, viale Niel

Quando è scoppiata la rivoluzione russa, la famiglia Kousmichoff è fuggita dalla Russia per trasferirsi a Parigi al numero 75 della viale Niel (che ormai ospita lo spazio della formazione della casa, le officine K) ; creando così la casa Kusmi Thé.

1927

Alla conquista del mondo

Gli anni tra le due guerre vedono l’impresa prosperare ed aprire degli uffici a New York, Amburgo oppure Costantinopoli. Però, Viatcheslav decide di trasferirsi prioritariamente a Berlino giacché molti russi vivono lì.

1946

Constantin succede a suo padre

Viatcheslav Kousmichoff muore poco dopo la guerra, nel 1946, lasciando gli affari di famiglia in mano al suo figlio Constantin. Tuttavia, lui è più un artista ed un amante del tè che un uomo d’affari ; e quindi, l’attività dell’impresa ristagna.

1972

L’impresa di famiglia è ceduta ma perdura

Già indebolita dalla seconda guerra mondiale, l’impresa è sull’orlo della bancarotta e Constantin è obbligato di cederla. Negli anni successivi, l’azienda Kousmichoff continua la commercializzazione dei tè Kusmi con alterne vicende.

Da 2003 a 2015

I grandi successi di Kusmi Tea

2003

Sylvain e Claude Orebi prendono le redini dell’impresa.

2007

Kusmi Tea lancia la linea Benessere con i famosi Detox, BB Detox e Sweet Love.

2012

Kusmi Tea inaugura il suo flagshig che si trova sulla viale la più bella del mondo, gli Champs-Elysées.

2014

La pubblicità La Beauté des Mélanges aumenta la notorietà di Kusmi.

2015

Impianto di un primo KusmiKiosk, il negozio digitale, a Parigi.

2017

150 anni dopo…

Kusmi Tea, che ha sempre saputo dare prova di audacia, risplende come all’epoca degli Zar! In poco più di 10 anni, la casa è diventata imprescindibile: ha aperto 85 negozi in 35 paesi, propone 100 miscele di tè prodotte vicino a Le Havre ed occupa più di 600 persone attraverso il mondo.
Una saga che non vuole fermarsi!